Indirizzo Liceo Classico

Quadro orario Liceo Classico

DISCIPLINE

1° Biennio

 2° Biennio

V anno

1^

2^

3^

4^

5^

Italiano

4

4

4

4

4

Latino

5

5

4

4

4

Greco

4

4

3

3

3

Inglese

3

3

3

3

3

Storia

3

3

3

Storia e geografia

3

3

Filosofia

3

3

3

Matematica

3

3

2

2

2

Fisica

2

2

2

Scienze naturali

2

2

2

2

2

Storia dell’arte

2

2

2

Scienze motorie

2

2

2

2

2

RC o attività alternative

1

1

1

1

1

 

Storia del Liceo

Agli inizi degli anni ’30 in tutto il Tirreno cosentino non esistevano scuole post-elementari e quindi fu salutata come un grande avvenimento l’istituzione quasi contemporanea del Ginnasio di Cetraro e di quello di Praia. Il Ginnasio Inferiore, allora comprendeva le prime tre classi post-elementari e il Ginnasio Superiore, la quarta e la quinta. Al termine del quinquennio si conseguiva la licenza ginnasiale che consentiva l’iscrizione al triennio liceale. Il ginnasio di Praia fu istituito nell’anno scolastico 1935-36 ed era frequentato da 169 alunni la maggior parte dei quali erano ospitati nel convitto “M. Bianchi” appositamente creato dal Vescovo dell’epoca o raggiungevano quotidianamente Praia in treno.

Il triennio liceale venne istituito nell’anno scolastico 1943-44, quando le truppe dell’VIII armata del generale Montgomery avevano appena occupato il nostro territorio, ma dopo appena due anni, inspiegabilmente, ne fu decretata la chiusura nonostante che gli alunni iscritti nelle tre classi fossero oltre un centinaio. Negli anni immediatamente successivi cominciarono a sorgere lungo la costa alcune Scuole Medie e Scuole di avviamento professionale. Quest’ultima, però, non consentiva la prosecuzione degli studi nei Licei o negli Istituti magistrali.
Le scuole superiori tuttora presenti nel nostro territorio furono istituite da i primi anni ’60 e in quel periodo gli alunni che conseguivano la licenza ginnasiale potevano completare il corso di studi presso il Liceo di Sapri o presso quello di Cetraro gestito dai padri Pallottini. Le ragazze, invece, avevano la possibilità di entrare nel convitto “De Pino” di Maratea e di frequentare l’annesso Istituto Magistrale Legalmente Riconosciuto.
A Praia si dovette attendere fino al 1° ottobre 1969 perché fosse istituita la prima classe del Liceo Classico come sezione staccata del Liceo “B. Telesio” di Cosenza. Sei anni dopo e, precisamente nel 1975 Il Liceo di Praia divenne scuola autonoma e tale rimane fino all’anno 1994-95, quando per effetto delle disposizioni relative alla razionalizzazione delle scuole fu accorpata al Liceo Scientifico di Scalea e poi nel 2000 all’IPSSAR di Praia a Mare.
Diverse centinaia di professionisti si sono alternati nella guida dei giovani in oltre un sessantennio di vita del Ginnasio-Liceo e fra questi non si può fare a meno di citare la figura carismatica del Primo Preside della Scuola: il sacerdote don Giovanni Lomonaco, profondo conoscitore della cultura classica, prematuramente scomparso nel 1945, quando era stato da poco istituito il triennio liceale grazie al suo spirito di iniziativa. In quello stesso periodo cominciava la sua brillante carriera come docente di lettere e filosofia il Professore Guido Giugni che, lasciata Praia, divenne, alcuni anni più tardi Ispettore ministeriale e titolare della cattedra di Pedagogia presso l’Università di Perugia. Più recentemente il Liceo ha avuto il privilegio di annoverare tra i suoi docenti il professore Giuseppe Guida, nobile figura di educatore e cultore di storia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su